Il sistema sanitario Cipriota

La sanità cipriota per i pensionati italiani

Uno degli argomenti che più interessano coloro che pensano di trasferirsi a Cipro, soprattutto i pensionati, é quello relativo alla sanità pubblica.

Cipro dispone di 8 ospedali pubblici dislocati nelle 5 province principali (Famagosta, Larnaca, Limassol, Nicosia, Pafo) e di 25 cliniche pubbliche minori: a questi si aggiungono moltissime cliniche private, alcune delle quali di altissimo livello, che offrono servizi a prezzi decisamente competitivi rispetto all’Italia.

Da giugno 2020 il Sistema Sanitario pubblico a Cipro é stato riorganizzato completamente e reso ancora più efficiente: il nuovo Sistema Sanitario pubblico cipriota si chiama GESY o GHS (General Health Service) e ne possono beneficiare tutti i Residenti a Cipro, che dovranno quindi scegliere un medico di base, una volta trasferita la sanità ed in seguito all’iscrizione AIRE. Questo sistema fornisce l’assistenza generale ed indirizza l’assistito verso eventuali specialisti. E’ facoltà dell’assistito scegliere uno specialista all’interno di una struttura pubblica o di strutture private convenzionate. Eventuali visite presso specialisti private senza la prescrizione del medico di base costano circa 25 €.

 

I costi del Sistema Sanitario a Cipro

L’accesso ai medici di base e ai servizi ospedalieri é gratuito. Tutte le farmacie sul territorio sono convenzionate con il sistema GESY. Nell’assistenza sono comprese la degenza ospedaliera e le vaccinazioni obbligatorie. Le prescrizioni o impegnative sono valide per 3 visite e 6 mesi oppure per 12 visite e 12 mesi, a seconda dei casi.

I cittadini usufruiscono di tali servizi sanitari indipendentemente dalla loro situazione finanziaria, contribuendo con una piccola percentuale del loro reddito mensile, nella seguente misura: dipendenti e pensionati 2,65%, lavoratori autonomi 4%, datori di lavoro 2,9%,

Rimangono a carico dei cittadini i seguenti importi:

1 € per ogni voce di test di laboratorio, 1 € per i prodotti farmaceutici, 6 € per le visite specialistiche, 10 € per radiologia / radiodiagnostica, citologia e anatomia patologica, 10 € per prestazioni di pronto soccorso.

Leggi anche: Trasferirsi in pensione a Cipro, tutti i vantaggi 

 

 

Come ottenere l’assistenza sanitaria a Cipro in pensione

Quando trasferirai la tua Residenza fiscale a Cipro dovrai necessariamente cancellarti dall’anagrafe del tuo (ex) Comune di residenza italiano ed iscriverti all’A.I.R.E. (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero): in questo modo sarai ufficialmente un Cittadino italiano Residente all’Estero, potrai mantenere i tuoi diritti e doveri di Cittadino Italiano ma dovrai rinunciare al tuo medico di base in Italia, oltre al servizio pubblico erogato tramite mutua.

Niente paura: acquisirai tale diritto a Cipro. La richiesta di trasferimento della sanità pubblica quindi andrà effettuata una volta ottenuto il certificato di avvenuta Iscrizione A.I.R.E. oppure in alternativa, potrai utilizzare la Dichiarazione di Trasferimento di Residenza all’estero effettuata presso il tuo (ex) Comune di Residenza italiano.

Ti verrà assegnato un medico di fiducia, potrai richiedere ed ottenere il ticket per i medicinali cui avrai bisogno e potrai anche godere degli stessi diritti che hai in Italia: sarà infatti lo Stato italiano a sostenere le tue spese sanitarie nello stato estero europeo dove trasferirai la tua residenza fiscale.

 

Richiesta del modulo S1 in Italia

  • Recati presso la tua ASL di riferimento in Italia e richiedi il Modello da compilare per ottenere il Modulo S1, tale modulo sarà disponibile anche per i tuoi familiari.

Il Modello S1 definitivo non ti sarà consegnato immediatamente: per essere sicuro di riceverlo, chiedi nome e cognome della persona che ti sta fornendo il servizio, eventualmente anche il suo indirizzo e-mail. Chiedi preventivamente se sarà possibile ricevere il Modello definitivo tramite email ed in caso di affermazione negativa, chiedi se sarà possibile ritirare il Modello tramite delega nel caso in cui tu in quel momento non ti troverai in Italia. Alcune ASL permettono anche di effettuare richiesta del Modello S1 in forma telematica, il nostro consiglio è sempre lo stesso: informati prima di partire.

 

Assistenza sanitaria in Italia ed in Europa

Hai portato a termine il tuo obiettivo: finalmente ti è stato assegnato un medico di base in Portogallo ed hai completato il trasferimento della sanità. Che cosa succederà quando tornerai in Italia? Non dovrai preoccuparti: avrai sempre diritto all’assistenza sanitaria urgente, potrai recarti in ospedale ed in pronto soccorso nel caso in cui vi siano motivi urgenti ed i costi sostenuti saranno comunque a carico dello Stato italiano, salvo il pagamento del normale ticket.

Tale diritto è valido per 90 giorni ogni anno e solamente se non hai stipulato un’assicurazione sanitaria privata in Italia. Questo è possibile anche se ti troverai in altri paesi europei, grazie alla tua tessera sanitaria T.E.A.M. (Tessera Europea Assistenza Malattia) che serve per usufruire del sistema sanitario dei paesi europei, in relazione alle normative dei singoli paesi: prestazioni di un medico o di una struttura pubblica o convenzionata.

Approfonimento: Cipro una destinazione completa ed accogliente

 

REFRAMED si occupa di consulenza, viaggi esplorativi e trasferimenti all’estero.

Stai pensando di trasferirti in Portogallo in pensione e desideri risolvere tutti i tuoi dubbi? Contattaci per una consulenza gratuita presso la sede di Cittadella (PD) oppure anche telefonica: chiama il numero 049 5974053 e lascia il tuo messaggio, oppure scrivici all’indirizzo info@reframed.it 

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle novità che riguardano i trasferimenti all’estero in pensione, iscriviti alla nostra Newsletter!


Se sei interessato a confrontare questo Paese con altre destinazioni dove trasferirsi, vai su questa pagina per conoscere tutti i Paesi da noi seguiti.

 

 
Luglio 2021: come viaggiare in Portogallo

Luglio 2021: come viaggiare in Portogallo

Informazioni su: Trasferirsi in Portogallo   Dall'Italia al Portogallo continentale [Informazioni aggiornate a Luglio 2021] I viaggi essenziali e non essenziali dall'Italia verso il Portogallo sono attualmente concessi in aereo, treno o automobile. Per viaggiare...

leggi tutto

Vuoi fare un viaggio esplorativo per cercare casa e conoscere il posto insieme ad un nostro professionista prima di trasferirti?

Clicca e scopri cos’è il viaggio esplorativo pre-trasferimento!

 

Contattaci via email info@reframed.it, al telefono 049 5974053 oppure compilando il form qui sotto!

Vuoi trasferirti all'estero? Compila il modulo di contatto:

    Pensionato

    sino

    Paesi

    PortogalloTunisiaCanarieCiproAlbaniaBulgariaUngheriaGreciaCroaziaRep. DominicanaGibilterra

    Pensionato StatalePensionato PrivatoEx Libero Professionista

    Vuoi iscriverti alla newsletter di REFRAMED per novità e aggiornamenti?

    SiNo

    Interessi

    Trasferimento pensionatiBusiness all'esteroLavorare all'estero

    PRENOTA LA TUA CONSULENZA GRATUITA ALLO 049 5974053 - CHIAMA 24H SU 24 OPPURE SCRIVI A info@reframed.it

    LEAVE A VOICEMAIL MESSAGE AT (+39) 049 5974053 - OR CONTACT US AT info@reframed.it