Condividi

Informazioni su: Trasferimenti in Tunisia.

 

Trasferirsi in Tunisia in pensione

 

Decidere di trasferirsi all’estero è una scelta impegnativa, inizialmente soltanto immaginata e poi sempre più concreta grazie alle informazioni raccolte leggendo articoli nel web, guide turistiche, giornali, interviste e racconti di amici che hanno già fatto il grande passo o che stanno pensando di farlo.

Partire per un viaggio esplorativo è senza dubbio il miglior modo per conoscere da vicino la realtà di un determinato paese e la quotidianità di chi già ci vive, per sapersi orientare non soltanto geograficamente ma anche dal punto di vista degli usi e costumi: conoscere quali sono i tipici modi di relazionarsi, capire quali sono i ritmi di vita caratteristici di un determinato luogo, quali i punti di riferimento legati alla quotidianità. Può capitare di dover imparare come comportarsi anche solo per acquistare un oggetto al mercato! Questo è il caso della Tunisia.

 

 

Perché il nostro viaggio esplorativo è diverso?

 

Perché non sarai mai solo.

Dal momento in cui scenderai dall’aereo al momento in cui partirai avrai la disponibilità dei nostri collaboratori, l’opportunità di conoscere altri italiani trasferiti in Tunisia o che, come te, stanno valutando la possibilità di trasferirsi.

Perché i nostri collaboratori sono attenti alle tue esigenze e non ti capiterà di trovarti in situazioni sconosciute da risolvere da soli; la disponibilità è infatti prevista 24 ore su 24.

Per esperienza possiamo dire che anche se molte persone partono in coppia, alcune partono sole – donne e uomini. La Tunisia è un paese affascinante ma non è un paese europeo, e questo spiega la profonda differenza culturale che esiste tra i due paesi, seppur vicini geograficamente. L’accoglienza e la sicurezza di avere delle persone di riferimento sempre disponibili, è indispensabile per sapere come muoversi nel territorio evitando situazioni impreviste.

Siamo convinti che la Qualità del viaggio è data dalle Persone, dalla loro capacità di Accoglienza, di Empatia e di Ascolto. 

 

Trasferirsi in Tunisia

Trasferirsi in Tunisia

 

 

Durante il viaggio esplorativo in Tunisia

 

Decidere di trasferirsi in Tunisia non è una scelta adatta a tutti, eppure diverse persone si sono già trasferite, tra le quali anche alcune signore partite da sole e, in alcuni casi, mai uscite dal proprio Paese. L’opportunità di stringere nuove amicizie e di condividere molti momenti della giornata con altri pensionati è fondamentale per confrontarsi e per costruire già una rete di amicizie a cui far riferimento una volta trasferiti.

Trovare una casa in affitto: fondamentale passaggio, indispensabile per avviare la documentazione relativa al trasferimento della residenza fiscale. Durante il viaggio potrai visitare diverse soluzioni di alloggio in affitto, e se vorrai potrai anche opzionarne già una (di solito sono richiesti due mesi di caparra dal proprietario), realizzando così la prima documentazione relativa al trasferimento vero e proprio.

Ti potrebbe interessare la storia di Francesca, che ha deciso di trasferirsi ad Hammamet da sola. 

Per questi motivi REFRAMED ha ideato un pacchetto viaggio ad hoc per la Tunisia, basato sulle richieste più comuni dei propri clienti pensionati. Certamente non sarai obbligato a restare sempre in compagnia, se durante il viaggio vorrai trascorrere del tempo da solo o in coppia naturalmente sei sempre libero di scegliere se partecipare o meno.

 

Sei interessato e vuoi partire? Scopri i nostri pacchetti viaggio per Hammamet e contattaci per maggiori informazioni o per prenotare il tuo viaggio esplorativo! 

 

Stai pensando al tuo trasferimento in pensione ma non hai ancora deciso qual’è il tuo paese ideale? Scoprilo leggendo questi articoli!

Trasferirsi all’estero in pensione: dove conviene vivere per pagare meno tasse

Come trasferirsi all’estero: definitivamente o part-time

Scopri che tipo di expat sei e qual è la tua destinazione ideale

Pensionati all’estero: felici e connessi

 

Trasferirsi in pensione in Tunisia: approfondimenti utili

Innamorarsi della Tunisia: un’esperienza tutta italiana

Vivere in Tunisia in pensione: Hammamet

Cambiare vita e aprire un’attività in Tunisia: intervista sul Gazzettino

Trasferire la pensione in Tunisia come pensionato pubblico o privato

 

Esperienze dei nostri pensionati in Tunisia

L’esperienza di Vittorio in Tunisia

L’intervista a Francesca: il trasferimento

Mariateresa ed il suo viaggio esplorativo ad Hammamet

 


Condividi