Condividi

Informazioni su: Trasferirsi in Spagna 

 

Perché trasferirsi in Spagna

Le motivazioni che spingono pensionati, imprenditori e famiglie a trasferirsi all’estero sono sempre soggettive ed ogni meta presenta vantaggi specifici e distintivi.

ll nostro consiglio è quello di valutare, prima di un espatrio, quali sono le opportunità che offre la destinazione prescelta: è una buona base di partenza per iniziare a progettare il proprio futuro all’estero.
Vediamo per esempio quali sono i principali elementi positivi che spingono molte persone a scegliere proprio la Spagna:

  1. Lo spirito positivo ed accogliente;
  2. La buona cucina;
  3. L’efficienza dei trasporti;
  4. Il mare;
  5. Il clima mite tutto l’anno, specialmente nel Sud;
  6. La varietà ambientale e culturale.

Questi sono solo alcuni fattori da valutare che caratterizzano in generale la Spagna, ma vediamo quali sono le migliori città dove vivere in Spagna, te ne suggeriamo tre: Valencia, Barcellona e la bellissima Malaga

 

Trasferimento a Malaga

Malaga, Spagna

 

Trasferirsi in Spagna a Valencia

Valencia, con i suoi quasi 800.000 abitanti è la terza città in ordine di grandezza della Spagna, dopo Madrid e Barcellona. Si tratta di una città universitaria, turistica ma non troppo, a ridosso del mare e ricchissima di attrazioni di ogni genere, dotata di ottimi servizi (da quello sanitario alle infrastrutture efficienti) e di una mentalità aperta.

Per spostarsi agilmente in città è consigliato utilizzare i mezzi di trasporto pubblici: tram, autobus e la linea metropolitana funzionano bene e sono puntuali, questa organizzazione conferisce a Valencia l’attestato di “città a misura d’uomo”, percorribile senza difficoltà a piedi o con qualunque altro mezzo.

Oltre a ciò, la città è ricca di una fitta rete di piste ciclabili: essendo pianeggiante e sempre esposta al sole, anche gli spostamenti in bicicletta sono decisamente piacevoli! Il clima a Valencia è davvero spettacolare per tutto l’anno e varia da un minimo di 15° in inverno ad un massimo di 30° in Agosto.

 

Trasferirsi in Spagna

Vivere a Valencia, Spagna

 

Valencia: gli orari della giornata

Una principale differenza rispetto all’Italia è sicuramente data dagli orari che scandiscono le giornate: normalmente la giornata lavorativa qui inizia alle 10 del mattino, alle 12 circa è l’ora dello spuntino mattutino ed alle 15-16 è l’ora di pranzo. Questo significa che l’orario di cena è circa alle 23 di sera e che alle 02 del mattino i locali iniziano a riempirsi!

Naturalmente, questa programmazione ampiamente condivisa dalla popolazione locale conferisce un ritmo più rilassato rispetto a quello cui siamo abituati, una sensazione di lentezza ed anche di avere maggior tempo disponibile per fare le proprie cose, significa in poche parole di avere una giornata più lunga a disposizione!
Vedrai che dopo alcuni mesi di permanenza in loco ti sarai già abituato allo stile di vita locale!

 

Costo della vita a Valencia

Il costo medio di un appartamento in affitto in centro città parte dai 600 euro mensili, mentre fuori dal centro si abbassa a circa 500 euro mensili. Naturalmente, il costo di un alloggio in affitto è soggetto a notevole variabilità dovuta alla vicinanza ai servizi, al mare, alla tipologia di alloggio stesso ed alla sua posizione: ogni quartiere ha le sue caratteristiche ed anche i suoi prezzi…

Il costo delle utenze (di base) per un appartamento medio di circa 90 mq è di 120 euro mensili per elettricità, riscaldamento, aria condizionata, acqua e spazzatura.

Mangiare fuori in un ristorante di media qualità costa circa 12-15 euro a testa mentre ad un ristorante di elevata qualità il costo sale a circa 40 euro a persona. Lo stipendio medio di un lavoratore a Valencia è di oltre i 1.400 euro mensili, la città è interessante anche per chi desidera trasferirsi cercando lavoro.

 

Trasferirsi a Barcellona

La città di Barcellona è da sempre una delle mete più ambite per vivere all’estero: più di 25.000 italiani vivono in questa iconica città che conta in tutto circa 1 milione e 700.000 abitanti.

Si tratta di una città culturalmente affascinante, ricca di eventi, locali, luoghi di aggregazione e votata alla multiculturalità, con uno spirito aperto ed accogliente, pieno di vita e di sorprese. A Barcellona è praticamente impossibile annoiarsi! 

Il clima è mite anche in inverno (difficilmente le temperature scendono al di sotto dei 10°) e  la maggior parte del tempo libero si trascorre fuori, all’aperto. Naturalmente la presenza del mare e di un quartiere interamente dedicato alla movida ed allo svago (Barceloneta) facilita le relazioni umane e la possibilità di fare nuove conoscenze.

Il costo della vita a Barcellona è salito negli ultimi anni, soprattutto per quanto riguarda gli affitti: per un appartamento con una stanza letto il costo medio in centro città è di 900 euro mensili, fuori città invece è possibile trovare un ottimo appartamento a circa 600-700 euro al mese. Lo stipendio medio è di circa 1.500 euro mensili.

 

Vivere a Barcellona

Barceloneta, Spagna

 

Trasferirsi a Malaga, nella Costa del Sol

La Costa del Sol è una delle località in assoluto più turistiche della Spagna continentale, oltre ad essere uno dei luoghi più ospitali del mondo, dotato di strutture accoglienti e servizi efficienti.

Lungo la costa, oltre alla famosa città di Malaga si trovano altre cittadine turistiche: Marbella, Nerja, Torremolinos, Fuengirola, Estepona sono solo un esempio. L’economia locale punta moltissimo al turismo, grazie alle splendide spiagge ed all’offerta variegata di locali, bar, ristoranti ed Hotel di ogni genere. Per questo motivo nell’ottica di un trasferimento non è difficile trovare lavoro in questo settore, specialmente nei mesi compresi tra Aprile ed Ottobre di ogni anno.

Malaga è una città universitaria, è dotata infatti di una Università Pubblica e due università private – le quali offrono anche corsi di laurea in lingua inglese. Questa città è ideale per i giovani che desiderano praticare corsi di lingua, cercare lavoro, vivere senza stress e poter facilmente allargare le proprie amicizie, inoltre è dotata di aeroporto internazionale ben collegato a tutti i principali aeroporti italiani.

Il costo della vita in questa località è inferiore rispetto a quello italiano di circa il 25-30%, ed in generale è una località più economica rispetto ad altre città spagnole come Barcellona o Valencia. Il costo di un appartamento in affitto a Malaga città parte circa dai 600-700 euro mensili, spostandosi leggermente al di fuori del centro oppure in un paese limitrofo si può abbassare a 550-600 euro mensili, circa. Come sempre, molto dipende dalla tipologia specifica di alloggio e dalla sua posizione rispetto ai servizi ed al mare.

 

Vivere a Malaga

Benalmaneda, Costa del Sol, Spagna

 

Vivere in Spagna da pensionato

Ci sono moltissimi pensionati italiani che hanno scelto di trasferirsi in Spagna: grazie agli accordi bilaterali tra Italia e Spagna infatti i redditi da pensione non sono soggetti a doppia tassazione e possono essere quindi tassati in Spagna secondo l’aliquota locale.
Ricorda però che la pensione deve essere privata e non statale (per es. ex-INPDAP).

 

Stai pensando di trasferirti in Spagna?

Prenota la tua consulenza gratuita telefonica o presso la sede REFRAMED!

 

Come contattarci:

  • Lascia il tuo messaggio al numero 049-5974053, sarai ri-contattato al più presto oppure

  • Scrivi a info@reframed.it:

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle tue località preferite, ricordati di iscriverti alla nostra Newsletter!

 

Non hai ancora deciso dove vuoi trasferirti? Leggi questi articoli!

Paradisi fiscali per pensionati 

Trasferimento dell’azienda all’estero? Scopri come

Trasferirsi all’estero: una guida per tutti

Trasferirsi all’estero in pensione: dove conviene vivere per pagare meno tasse

Come trasferirsi all’estero definitivamente o part-time

Scopri quale tipo di Expat sei e qual è la tua destinazione ideale!

Pensionati all’estero: quanti sono, dove vanno e perché

 

Altri paesi dove puoi trasferirti da solo, in coppia o con la tua famiglia:

Trasferirsi in Tunisia

Trasferirsi a Cipro

Trasferirsi in Grecia

Trasferirsi in Albania

Trasferirsi in Bulgaria

Trasferirsi alle Canarie

Trasferirsi in Croazia

Trasferirsi in Ungheria

Trasferirsi in Portogallo

Trasferirsi a Gibilterra 

Condividi

Vuoi trasferirti all'estero? Compila il modulo di contatto:

    Pensionato

    sino

    Paesi

    PortogalloTunisiaCanarieCiproAlbaniaBulgariaUngheriaGreciaCroaziaRep. DominicanaGibilterra

    Pensionato StatalePensionato PrivatoEx Libero Professionista

    Vuoi iscriverti alla newsletter di REFRAMED per novità e aggiornamenti?

    SiNo

    Interessi

    Trasferimento pensionatiBusiness all'esteroLavorare all'estero

    PRENOTA LA TUA CONSULENZA GRATUITA ALLO 049 5974053 - CHIAMA 24H SU 24 OPPURE SCRIVI A info@reframed.it

    LEAVE A VOICEMAIL MESSAGE AT (+39) 049 5974053 - OR CONTACT US AT info@reframed.it