Condividi

Michela ci racconta la Costa del Sol

Michela ha 33 anni, è di origine marchigiana e vive a Malaga da diversi anni: dopo il suo primo viaggio in Costa del Sol ed un’esperienza lunga durante il suo percorso di studi, sentiva che la Spagna era il paese giusto dove trasferirsi e lavorare. L’indiscutibile fascino di questo luogo meraviglioso la stava chiamando.

Ecco la sua intervista:

 

Ciao Michela, tra le tante località conosciute della Spagna hai scelto proprio Malaga. Come mai?

Sicuramente per il clima, la gente, il cibo, lo stile di vita, la possibilità di andare al mare tutto l’anno, la vicinanza dal centro città al mare, per la sua bellezza in generale.

 

Quali sono le caratteristiche di questa zona che più ti hanno colpito positivamente?

Oltre al clima la Costa del Sol è vivibile e ben organizzata, i mezzi pubblici funzionano molto bene, la città è pulita e sicura, c’è sempre qualcosa fa fare, eventi ai quali partecipare, possibilità di fare sport all’aria aperta tutto l’anno, svegliarsi con il sole che risplende tutte le mattine.

 

Come sei riuscita ad inserirti nel contesto sociale della tua nuova città?

Fare amicizia in Spagna non è difficile, gli spagnoli sono molto aperti, accoglienti e disponibili ad aiutarti. Inoltre ci sono tanti italiani che vivono in Spagna e creare un gruppo di amici che poi diventano inevitabilmente la tua famiglia all’estero, non è poi così difficile.

 

Ci sono molti italiani che vivono in Costa del Sol? Anche pensionati italiani?

Ci sono tanti giovani che si trasferiscono in questa zona per cercare lavoro, frequentare un corso di spagnolo o l’Università, ma anche imprenditori che decidono di aprire un’attività o intraprendere un investimento immobiliare. Poi ci sono i pensionati, che decidono di trasferirsi qui per il costo della vita sicuramente più basso dell’Italia e per trascorrere gli anni del post-pensionamento al sole e al mare.

 

Come definiresti la popolazione locale?

Sono molto cordiali e sempre sorridenti. Agli spagnoli piace uscire, trascorrere giornate con amici e parenti a mangiare tapas, a bere una cerveza fresca (nota: una birra), socializzare, divertirsi. Sono spensierati, pensano al presente e a vivere ogni giorno nel miglior modo possibile.

 

Vivere in Spagna

Vivere in Spagna

 

Il servizio sanitario pubblico è in linea con gli standard europei?

Il servizio sanitario è ottimo. Come quello italiano, si caratterizza per la presenza di un Servizio Sanitario Nazionale, pubblico e gratuito. Il sistema sanitario spagnolo è stato classificato come il terzo paese in termini di efficienza del sistema sanitario in Europa e comprende sia la sanità privata che quella pubblica. Quella pubblica fornisce assistenza sanitaria di base gratuita a coloro che contribuiscono al sistema di sicurezza sociale spagnolo e alle loro famiglie.

 

Se si volesse trasferire una famiglia, ci sono buone prospettive a livello scolastico per i figli?

L’istruzione qui è molto buona, sia quella pubblica che quella privata. A seconda del tipo di scuola che si vuole frequentare ci sono iter differenti da percorrere: è necessario verificare preventivamente quali sono le scuole ideali per i figli.

 

Per quanto riguarda la ricerca di un lavoro in loco?

Malaga sta crescendo molto. Oltre al turismo ed alla ristorazione si può trovare lavoro in altri ambiti. Nel Parque Tecnologico per esempio ci sono diverse multinazionali nel settore tecnologico e dell’informatica, inoltre stanno nascendo tantissime start up. Ci sono quindi ottime possibilità di inserirsi nel mondo del lavoro in diversi settori. Essendo una zona molto turistica, naturalmente i settori dove è più semplice trovare lavoro rimangono quello turistico ed alberghiero. 

 

Quali sono le località più interessanti dove vivere lungo la costa?

La maggior parte dei ragazzi preferisce Malaga centro, perché più viva. Per famiglie o pensionati io consiglio la zona di Torremolinos, Benalmadena, Fuengirola e Mijas, in quanto si tratta di località più tranquille, ben servite, adatta alla vita familiare.

 

Quanto costa di media l’affitto di un appartamento con una stanza letto, un bicamere o una casa singola?

Dipende molto dalle zone, ma in media gli affitti vanno dai 450 euro in su per uno studio o appartamento con una camera da letto. Per appartamenti con almeno due stanze arriviamo a minimo 600/650 euro al mese. Se non si hanno delle garanzie, ovvero un contratto di lavoro, una pensione o un’attività propria, le agenzie immobiliari o gli stessi proprietari potrebbero chiedere 6 mesi o un anno di affitto anticipato. Ai ragazzi che decidono di trasferirsi per cercare lavoro consiglierei di affittare inizialmente una stanza in appartamento condiviso, dove nella maggior parte dei casi non è richiesta alcuna garanzia.

 

Trasferirsi a Malaga

Malaga

 

Ci sono dei vantaggi dal punto di vista economico rispetto all’Italia?

La vita in questa zona della Spagna è molto più economica rispetto all’Italia. Fare la spesa, andare a mangiare fuori, dal parrucchiere, dall’estetista, arredare una casa, etc, è molto più conveniente.

 

Quanto è importante conoscere la lingua spagnola per trovare lavoro in loco?

Per alcuni settori non è necessario conoscere bene lo spagnolo. Per esempio, se si vuole lavorare nelle cucine dei locali gestiti da italiani, nel 99% dei casi si richiede personale italiano. Per camerieri o altri settori dove è necessario il contatto con il pubblico è richiesta la conoscenza base della lingua spagnola.

 

Un consiglio per aspiranti Expat in Costa dal Sol…

Se hai il desiderio di partire per iniziare una nuova esperienza, perché vuoi vivere un periodo all’estero, o perché desideri imparare o migliorare lo spagnolo, la Costa del Sol è la meta perfetta. Troverai tutto quello di cui avrai bisogno: vita sociale, cultura, storia, panorami fantastici, mezzi di trasporto puliti e ben organizzati, sicurezza, pulizia, possibilità di fare amicizia, spagnoli cordiali, sempre sorridenti ed un’ambiente vivace, solare e soprattutto…senza stress!

 

REFRAMED si occupa di trasferimenti all’estero per pensionati, famiglie, imprenditori e giovani che vogliono cambiare vita oppure vivere un’esperienza di lavoro all’estero.

Ti piace la Costa del Sol e vorresti trasferirti a Malaga o in una delle città vicine, magari cercando un lavoro in loco?

Contattaci per una consulenza gratuita o per ricevere la brochure dei viaggi esplorativi e ricerca lavoro con destinazione Malaga: un’esperienza organizzata di un mese durante il quale sarai seguito dai nostri professionisti italiani in loco per cercare lavoro nella Costa del Sol. 

 

Come contattarci:

Chiama il numero 049-59704053 e lascia il tuo messaggio oppure scrivici: info@reframed.it 

Scopri tutte le nostre destinazioni ed iscriviti alla nostra Newsletter per non perdere nessuna novità!

 

 

Stai pensando di trasferirti all’estero ma non sai da che parte iniziare? Questi articoli fanno per te!

Trasferirsi all’estero: una guida per tutti 

Trasferimento dell’azienda all’estero: scopri come fare

Trasferirsi all’estero in pensione: dove conviene vivere per pagare meno tasse

Come trasferirsi all’estero, definitivamente o part-time

Cos’è il viaggio esplorativo pre-trasferimento

 

 

 

 

 

 


Condividi