Stai pensando di trasferirti in Portogallo come Residente non Abituale e certamente sai che nulla può iniziare dal punto di vista burocratico, senza avere un indirizzo di residenza, ovvero una casa in affitto.

Un’alternativa interessante per te potrebbe essere quella di valutare l’acquisto di un immobile,  sarebbe infatti più semplice trovare la soluzione ideale, visto che il rapporto case in vendita / case in affitto in Portogallo è di 100 a 1 (soprattutto in Agarve).

E’ comprensibile però che la decisione di acquistare una casa è più impegnativa e spesso non immediatamente successiva al trasferimento stesso.

Parliamo allora della situazione attuale degli immobili in affitto in Portogallo.

 

Affitti a breve termine ed a lungo termine 

 

Soprattutto nelle zone turistiche, la maggior parte degli immobili in affitto in Portogallo sono “affitti a breve termine” (case vacanza), di certo non economici ma soprattutto non idonei all’acquisizione della Residenza non Abituale.

Gli affitti a lungo termine attualmente sono una vera rarità: districarsi nella “giungla” del mercato immobiliare portoghese è quasi un’arte, basti pensare che la domanda supera l’offerta del territorio (soprattutto in Algarve) e che il tempo medio di permanenza, di un immobile in affitto con contratto a lungo termine è di circa mezza giornata! 

In termini pratici, questo significa che nel momento stesso in cui visiterai l’appartamento o la casa che ti piace – dovrai decidere se prenderlo in affitto in tempo record (per non dire subito).

Il mercato immobiliare in Portogallo è molto veloce, pertanto è necessario avere un’aspettativa in linea con la realtà, questo è indispensabile e fa parte delle informazioni di base di cui essere consapevoli prima di partire.

 

Casa in affitto Portogallo pensionati

Casa in affitto Portogallo pensionati

 

Il periodo migliore per trovare casa in affitto in Portogallo 

 

Il periodo migliore per trovare casa in affitto in Portogallo è quello di bassa stagione turistica: da fine Ottobre a Marzo: gli appartamenti liberi infatti vengono quasi sempre affittati settimanalmente ai turisti durante il periodo delle vacanze.

Tra i servizi REFRAMED troverai anche la “ricerca casa – in affitto o in vendita”: una volta prenotato il viaggio, potrai visionare diverse proposte immobiliari in affitto prima della tua partenza e, se vuoi essere sicuro di trovare il tuo arrivo la casa che ti piace, potrai bloccarla dall’Italia velocizzando così le pratiche per il trasferimento.

Se preferisci invece visitare di persona le case disponibili in quel momento nel mercato, i nostri collaboratori ti accompagneranno ed organizzeranno per te gli appuntamenti, garantendo la corretta stesura del contratto di affitto per la Residenza non Abituale e fornendoti tutte le informazioni relative al contesto ed al luogo dove si trova la casa o l’appartamento proposto.

 

Casa affitto Portogallo

Casa affitto Portogallo

 

Come scegliere una casa in affitto in Portogallo 

 

Puoi focalizzarti sul fattore economico o sul fattore geografico: se stai cercando una casa in affitto in Portogallo e sai di avere un budget non particolarmente elevato (in proporzione all’attuale offerta immobiliare nella zona di interesse), non potrai limitare la tua ricerca ad una città o cittadina specifica, ma sarà necessario ampliare il raggio della ricerca ad una determinata zona. 

Se invece sei sicuro di quale sia la città dove ti interessa trovare la tua casa in affitto in Portogallo, e non sei disposto ad ampliare la zona di ricerca – allora dovrai sostenere una certa flessibilità per quanto riguarda il budget e probabilmente anche per quanto riguarda la tempistica con cui riusciremo a trovare proprio quello che tu cerchi.

 

Dove cercare casa in affitto in Portogallo 

 

Trovare una casa in affitto è il primo passo –  indispensabile per chiunque voglia trasferirsi in Portogallo come Residente non Abituale: senza un indirizzo di residenza infatti non si può procedere con le pratiche necessarie all’ottenimento dei vantaggi fiscali sulle pensioni.

Sino ad oggi la località preferita dai pensionati che si trasferiscono in Portogallo è la regione Algarve ma ultimamente anche il nord del paese sta diventando attraente per molti, a causa della possibilità di trovare case in affitto ad un costo inferiore rispetto alla regione più turistica.

Certamente non stiamo parlando della città di Porto, dove il costo degli affitti è simile alla regione Algarve, bensì di paesi più piccoli e meno turistici, a nord della famosa città – centro economico del paese.

Il costo di un appartamento in affitto T1 in zona Algarve parte dai 600 euro mensili, un T2 dai 750-800 euro mensili ed un T3 sopra i 1000 euro mensili (i numeri indicano il numero delle stanze letto). Lo stesso possiamo dire per la zona intorno a Porto. Alcuni paesi più piccoli a circa 20-30 Km dal centro offrono ancora affitti a 450-500 euro mensili, non lontani dal mare.

Qui puoi leggere l’intervista dei nostri Giacomo e Daniela, trasferiti da poco nel Nord del Portogallo. 

 

Trasferirsi in Portogallo

Trasferirsi in Portogallo

 

Quali sono i motivi di questi prezzi? 

Una delle motivazioni principali è legata al crescente interesse turistico per il Portogallo che è incrementato negli ultimi anni: molti proprietari hanno quindi deciso di affittare la loro casa ai turisti settimanalmente, guadagnando così molto di più.

Un altro motivo è legato proprio al numero di pensionati che si sono trasferiti e continuano a trasferirsi in Portogallo, da ogni parte dell’Europa, oltre alla tassazione agevolata che il regime di “Residenti non Abituali” offre ai professionisti indipendenti “ad alto valore aggiunto”.

L’ultimo ma non meno importante motivo è la tassazione del 30% sugli affitti annuali per l’affittuario: chiaramente molti preferiscono affittare turisticamente anche per questo.

L’avvio delle pratiche burocratiche per Il tuo trasferimento in Portogallo tuttavia, dipende dalla velocità e dalla modalità con la quale troverai la tua casa in affitto (o acquisterai un immobile).

Per questo motivo abbiamo ideato due soluzioni per aiutarti a trovare casa in affitto in Portogallo: una più veloce per cercare e trovare casa sin da prima della tua partenza, ed una per chi desidera visitare di persona le soluzioni immobiliari disponibili in loco durante il viaggio dedicato.

 

Una regola importante: niente costi di “agenzia” per gli affitti in Portogallo 

 

Diversamente dall’Italia, in Portogallo solamente chi mette in affitto paga il servizio all’eventuale agenzia immobiliare: questo significa che per prendere in affitto una casa in Portogallo normalmente ti sarà chiesto di anticipare due mesi a titolo di caparra ed un mese di anticipo sull’affitto. Chiaramente ci sono le eccezioni, ma i costi di agenzia per chi vuole prendere in affitto un’immobile con regolare contratto in Portogallo, non esistono. Se qualcuno ti chiedesse “un mese di affitto” per l’agenzia immobiliare, puoi rifiutare tale richiesta in quanto fuori regola. 

 

REFRAMED è agenzia viaggi e si occupa di trasferimenti in Portogallo ed in 11 paesi europei ed extraeuropei. Se desideri ricevere maggiori informazioni o una proposta di viaggio esplorativo per la ricerca della tua casa in affitto, contattaci. Siamo a disposizione telefonicamente, tramite email o di persona presso il nostro ufficio situato a Cittadella (PD). 

 

Vivere in Portogallo

Vivere in Portogallo