“Voglio trasferirmi e vivere all’estero: quanto costa affittare casa in Portogallo?” – Questa domanda potrebbe occupare il primo posto nel podio delle principali domande che ci rivolgono la maggior parte delle persone che ci contattano. La risposta è variabile: dipende dalla zona del Portogallo, e non solo. Oltre alla zona di interesse, è necessario valutare anche altri fattori legati al contesto, come la vicinanza a luoghi turistici, alle spiagge (più o meno “famose”), ai servizi, all’aeroporto, alle grandi città e naturalmente è fondamentale valutare la tipologia di abitazione che cerchi in affitto.

 

Tipologia di casa in affitto in Portogallo

 

In generale in Portogallo, non sono i “metri quadri” il fattore principale con il quale si stabilisce il prezzo di una casa in affitto, ma piuttosto il numero delle “stanze da letto“. Ad esempio, un appartamento con una stanza letto viene chiamato “T1”, con due stanze letto “T2”, con tre stanze letto “T3” e via dicendo. Quando leggi negli annunci la dicitura “T0” significa che l’appartamento è una sorta di “studio“, ovvero non è dotato di una stanza letto a se’ stante ma comprende uno spazio vivibile composto da zona giorno, angolo cottura ed uno spazio da dedicare alla zona notte.

Le ville o le case indipendenti sono descritte con lo stesso criterio degli appartamenti: quello del numero delle stanze da letto, ma anziche’ “T1, T2 o T3”, vengono chiamate “V1, V2, V3” e via dicendo.

La maggior parte delle abitazioni in affitto in Portogallo soprattutto nella regione Algarve, sono proposte già ammobiliate e spesso anche “attrezzate” di tutto quanto necessario, specialmente in cucina. Questo per un semplice motivo: le richieste dei pensionati europei sono tantissime e la maggior parte di loro preferiscono trovare una casa già ammobiliata rispetto alla scelta di affrontare un trasloco internazionale. Se invece deciderai di optare per la seconda opzione e portare con te i tuoi mobili e le tue cose in Portogallo, REFRAMED si occupa anche di questo.

 

Tipologia di contratto di affitto in Portogallo

 

Il costo delle case in affitto in Portogallo è molto diverso anche in base alla tipologia di contratto: i contratti di breve durata (detti “turistici“) normalmente prevedono un prezzo mensile molto più alto rispetto a quelli di lunga durata (minimo un anno), ed inoltre non sono tipologia di contratti utili se desideri trasferire la tua residenza in Portogallo come “Residente non Abituale” (RNH) e poter di conseguenza accedere alle agevolazioni fiscali previste per i pensionati privati secondo il d.L 249/2009 portoghese, per la quale è obbligatorio registrare un contratto di affitto di lunga durata.

Dovrai prestare attenzione anche ai dettagli del contratto che vi viene proposto, che sarà rigorosamente in lingua portoghese: questa è solitamente la prima difficoltà da affrontare durante il trasferimento in Portogallo. Durante i viaggi esplorativi organizzati da REFRAMED non sarà necessario preoccuparsi di questo: tutti i nostri collaboratori in loco conoscono bene la materia, oltre che la lingua portoghese ed organizzeranno per te un’accurata ricerca della casa in affitto, si occuperanno della traduzione del contratto e della stipula del relativo contratto. Assieme al proprietario procederete con la registrazione dello stesso presso il nuovo Comune di residenza.

Attenzione agli annunci proposti in alcuni portali immobiliari dove sembra semplice trovare casa in affitto: spesso si tratta di grandi raccoglitori di proposte, ma per la maggior parte dei casi, poco aggiornate. Provare per credere!

 

Affittare casa Algarve

Affittare casa Algarve

 

Dove affittare casa in Portogallo, e quanto costa?

 

Voglio trasferirmi in Portogallo e desidero trovare una casa in affitto che non costi più di 300 euro mensili“. Te lo diciamo subito: non esiste! Le zone meno economiche del Portogallo sono sicuramente la regione Algarve, soprattutto dove si concentrano le principali attrazioni turistiche, e le grandi città come Lisbona (la Capitale), oppure Porto e Braga (capitali economiche del paese).

In generale in Algarve si possono trovare affitti a partire dai 600 – 650 euro mensili, con notevoli variazioni dovute ai fattori prima elencati (vicinanza alle spiagge, ai servizi, etc..). La zona di Albufeira – Lagos – Portimao è in linea di massima più cara rispetto alla zona Vila Real – Tavira – Olhao, parliamo di una differenza di circa 100 euro al mese sugli affitti di lunga durata.

Il nord del Portogallo, fatta eccezione delle grandi città come Porto e Braga, è più economico dal punto di vista degli affitti: intorno ai 450 euro mensili puoi trovare un bel bicamere, non lontano dalle spiagge, magari in una località non particolarmente turistica. Lisbona centro è in assoluto la località più cara del paese: parliamo di 900 – 1000 euro al mese per un T1.

Una soluzione di compromesso decisamente interessante è la Costa Vicentina, dove si trova la bellissima cittadina di “Aljezur“, nella costa ovest della regione Algarve. Qui si possono trovare case in affitto ad un prezzo più basso rispetto alle zone più turistiche, parliamo dei 450-500 euro al mese, ma ci vuole un po’ di pazienza perche’ il numero delle case disponibili non è altissimo. Interessante valutare l’acquisto.

 

Quando affittare casa in Portogallo

 

In questo caso la risposta è semplice: non nel periodo di alta stagione turistica. Se desideri visitare il Portogallo, che sia il nord oppure il sud, puoi partire il 15 Agosto e girare in lungo ed in largo ed assaporare l’aria dell’estate, per un viaggio mirato alla conoscenza delle zone e dei modi di vivere del posto. Ma non pensare di trovare facilmente casa in affitto con regolare contratto di lunga durata: purtroppo è quasi impossibile, perche’ la quasi totalità dei proprietari nel periodo estivo preferisce affittare settimanalmente ai turisti, guadagnando così molto di più.

Durante il periodo di bassa stagione turistica invece è decisamente più semplice trovare casa in affitto con contratto di lunga durata, oltre che meno costoso il viaggio in sè (lo stesso albergo che in Agosto costa 900 euro a settimana, in Novembre ne costa meno della metà)  – REFRAMED organizza per voi viaggi esplorativi su misura, durante i quali potrai visitare diverse zone del Portogallo e puntare direttamente alla ricerca della tua nuova abitazione in affitto o, perchè no? In vendita.

REFRAMED è un’agenzia di consulenza, viaggi e trasferimenti con sede in Italia (Pd). Se stai pensando di valutare il tuo trasferimento in Portogallo, chiamaci per una consulenza gratuita! Se vuoi avere una proposta di viaggio esplorativo, chiamaci per un preventivo! Se vuoi provare a vivere in Portogallo soltanto per alcuni mesi, chiamaci o scrivici, siamo a tua disposizione! 

Vuoi saperne di più sul costo della vita in Portogallo, trasferire la sanità, benefici fiscali sulla pensione? Leggi qui il nostro articolo che parla di questo ed altri argomenti di tuo interesse! 

 

Lagos foto di A.Godreau

Lagos foto di A.Godreau